C4B - Comics for Business

Come creare un personaggio per il proprio brand

Come creare un personaggio per il proprio brand

Avere un proprio personaggio che rappresenti il brand è uno strumento potente e versatile per comunicare, specialmente verso i più giovani.
Read more →

Storytelling aziendale: guida ai 7 passaggi chiave

Storytelling aziendale: guida ai 7 passaggi chiave

L’obiettivo di ogni azienda è quello di vendere di più. Per farlo, è importante creare awareness attorno al proprio prodotto o servizio, ma soprattutto attorno al proprio brand. In un mercato in cui nascono quotidianamente concorrenti con prezzi più accessibili e prodotti alternativi o equivalenti, ciò che davvero può diversificare la tua azienda è la sua storia.


Che tu sia una grande azienda affermata nel tuo settore o una piccola start-up in cerca di un modo per differenziarsi dalla concorrenza, lo storytelling aziendale dovrebbe essere il cuore di tutta la tua strategia di comunicazione.

 

E se non hai una strategia di comunicazione, questo è esattamente il miglior punto di partenza, che tu abbia un reparto dedicato al marketing o che ti interessi rivolgerti al tuo partner/fornitore con più consapevolezza e preparazione.

 

Come fare storytelling d’impresa

Al contrario di quanto si possa credere, nessuno conosce meglio di te la storia della tua azienda. Seguendo questi semplici principi di scrittura creativa, sarai in grado di elaborare nuove strategie guidate da contenuti dal forte impatto narrativo.

Sì, perché fare storytelling non significa niente di più che raccontare una storia, ma la maggior parte dei marketers e le agenzie di comunicazione abusano di questa parola, al punto che sembra quasi che tutti facciano storytelling e che basti scrivere un post sul proprio profilo per raccontare qualcosa. Questo è pubblicare, comunicare, non raccontare. Ed è per questo che, per identificare gli elementi chiave di una strategia di comunicazione basata sullo storytelling, è necessario rifarsi a “The Anatomy of Story”, di John Truby, sceneggiatore e insegnante di sceneggiatura americano.

 

I 7 elementi chiave dello storytelling

Quando parliamo di struttura di una storia, intendiamo il suo sviluppo narrativo lungo un dato arco temporale, che può essere il tempo di lettura di un post, i 15 secondi di una storia su Instagram o lo spot pubblicitario dell’ultimo modello della Fiat. Fermati un secondo a pensare a tutte le pubblicità (anche affissioni nella tua città) che ti hanno colpito maggiormente: tutte avevano la capacità di condensare in pochi secondi un messaggio sufficientemente ampio da permetterti di pensare a tutto ciò che ruota attorno al concetto illustrato e diventare memorabile.


Se stai elaborando una strategia di storytelling, per esempio, per raccontare il tuo brand, devi prima di tutto riflettere sul messaggio che intendi veicolare e chiederti chi sono le persone a cui sarà rivolto. Dopodiché, dovrai concentrarti sul definire chi sarà il protagonista della tua storia (un tuo cliente, un potenziale nuovo cliente, un tuo dipendente, tu ecc..) e cosa vorrai raccontare. Ricorda sempre che il COSA è di gran lunga più importante del COME: nonostante in comunicazione si creda che lo stile con cui viene raccontato qualcosa faccia davvero la differenza, il pubblico percepisce più facilmente l’evento, piuttosto che il messaggio celato al suo interno.

 

Ogni storia presenta almeno 7 passi chiave:


  • Il bisogno
  • Il desiderio
  • L’avversario
  • Il piano
  • Lo scontro
  • L’autorivelazione
  • Il nuovo equilibrio
  • 1 - Il bisogno

    Il bisogno è qualcosa che il protagonista della storia ha dentro di sé e che sente di dover soddisfare per avere una vita migliore. In generale, si tratta di superare le proprie debolezze e produrre una crescita.


    In termini “promozionali”, capire il bisogno del proprio pubblico permette di relazionarci con esso in modo più intimo e riuscire a metterlo in scena, creando subito una relazione tra la storia che raccontiamo e lo spettatore.

    In un non troppo recente spot televisivo di Mcdonald's, una ragazza e suo nonno vanno in un ristorante e al momento di ordinare, il nonno è spaesato dai cambiamenti del punto vendita. La ragazza lo rassicura e una volta ordinato da mangiare dimostra a suo nonno che il suo Big Mac è esattamente lo stesso di quando era giovane.

     

    In questo semplice ma potentissimo spot, Mcdonald's sta raccontando al proprio pubblico che le sue tradizioni sono intramontabili e che i suoi ristoranti rimarranno sempre il punto d’incontro tra 2 diverse generazioni con bisogni differenti ma desideri simili.

     

    2 - Il desiderio


    Parlando appunto di desiderio, in storytelling s’intende tale l’obiettivo che il protagonista persegue nell’arco della storia. Tra bisogno e desiderio c’è una stretta connessione, ma attenzione, non sono la stessa cosa: in genere, al conseguimento di un obiettivo, quindi alla realizzazione del desiderio, il protagonista soddisfa il proprio bisogno.

     

    Per meglio distinguere le due cose, il bisogno riguarda qualcosa di interno a noi e rimarrà probabilmente implicito e celato dal “messaggio”, mentre il desiderio è il percorso che il protagonista intraprende per soddisfarlo.

     

    Ti ricordi la scena di “What women want” in cui Mel Gibson presenta il suo spot per Nike? No? Te lo linko qui sotto: https://www.youtube.com/watch?v=V8qxlpY68xs


    3 - L’avversario

    L’avversario è un personaggio, evento, ostacolo o elemento che mira a impedire al protagonista il raggiungimento del suo obiettivo. Per trovare l’avversario perfetto devi partire dal protagonista. Fai attenzione a non cadere nel tranello dell’avversario interiore: quando si parla di personaggi in conflitto con sé stessi, si fa riferimento a una debolezza interiore, dunque a un bisogno da soddisfare.

    Se non ti vengono in mente esempi, pensa ai super palestrati che si oppongono al ragazzo smilzo nelle pubblicità della Vigorsol.

    4 - Il piano

    L’azione è impensabile senza un progetto, sia nella vita, che nella scrittura e nella comunicazione. Il piano è l’insieme di azioni o singola azione che il protagonista compirà nel corso della storia per raggiungere il suo obiettivo.

    In un certo senso, è proprio l’azione stessa che viene raccontata.

     

    5 - Lo scontro

     

    Qualsiasi storia s’intenda raccontare, protagonista e avversario avranno, a un certo punto, uno scontro in cui si deciderà la sorte di uno o dell’altro. Non è necessario che i due personaggi si massacrino di botte, ma il protagonista deve trovarsi faccia a faccia con il suo problema e fare qualcosa per risolverlo. Spesso è qui che, nel business storytelling, entra in gioco l’azienda e risolve il problema.

    6 - L’autorivelazione

    Lo scontro produce, nel protagonista, un’importante rivelazione. Quello che ha imparato dev’essere messo in scena e mai descritto dal protagonista. Se è il tuo prodotto o intervento a produrre questo cambiamento, mostrane gli effetti.

     

    7 - Il nuovo equilibrio


    A seguito del conflitto superato, il protagonista si trova ora in una situazione completamente diversa e migliore. La sua vita è cambiata ed è qui che una buona strategia di business storytelling diventa memorabile: mettendo in scena persone vere con problemi veri che vengono risolti grazie a noi, possiamo creare una relazione diretta con il pubblico e diventare memorabili.

     

    Da dove partire

    Ok, e adesso? Non hai mai scritto una storia. Figuriamoci creare lo spot dell’anno!

     

    Prima di abbatterti, chiediti effettivamente se ciò di cui hai bisogno è realmente qualcosa di così unico ed elaborato o se ci sono altri modi di differenziarti. Raccontare una storia è sempre e soprattutto un mezzo per dimostrare al proprio pubblico perché “noi” e non la concorrenza. Per farlo, ascolta i bisogni delle persone che il tuo prodotto risolve. Cerca di capire cosa c’è bisogno che la tua storia dica a proposito di questo e troverai facilmente la storia giusta da raccontare.

     

    Una volta definita la struttura e i 7 passaggi chiave, non ti resta che trovare il giusto mezzo per raccontare la tua storia.
    Read more →

    Come applicare lo storytelling al marketing

    Come applicare lo storytelling al marketing

    Marketing e storytelling sono due parole spesso usate nello stesso contesto, ma raccontare storie non significa semplicemente scrivere copy adatti e avere una call to action accattivante. Cosa significa raccontare storie? Generare emozioni...
    Read more →

    UNA NUOVA STORIA DI HAPPY E DELL’U-POWER TEAM: DR. INFORTUNIO

    UNA NUOVA STORIA DI HAPPY E DELL’U-POWER TEAM: DR. INFORTUNIO

    fumetti per aziende

    Continua la collaborazione con U-Power attraverso le avventure di Happy e del team U-Power, scritte dai bambini grazie ad una splendida iniziativa dell’azienda che mira a sensibilizzare i più piccoli sull’importanza della sicurezza sul lavoro. Happy il leone e i suoi fidati collaboratori sono costantemente impegnati nella ricerca di nuove soluzioni progettate per il benessere e la sicurezza dei lavoratori. Questa volta il malvagio di turno è il terribile Dr Infortunio. Ma ancora una volta il leone Happy ed il suo team troveranno il modo per salvare i lavoratori da questa minaccia, sconfiggendo il nemico e salvaguardando la sicurezza dei lavoratori.

    generare lead

    U-Power ha creduto nel progetto de ilmiofumetto.it e ha sposato al 100% la filosofia di Comics 4 Business, la divisione business de ilmiofumetto.it che sviluppa progetti di comunicazione per le aziende. Il fumetto come media ha un potenziale enorme e grandemente inespresso e C4B vuole rivelarlo e metterlo a disposizione delle imprese di ogni dimensione per supportare marchi, prodotti e servizi. C4B dispone di un toolkit composto da 4 prodotti a basso costo e ad alto impatto, studiati per migliorare la comunicazione e il posizionamento delle aziende in un marketplace sempre più competitivo e sfidante. Con il linguaggio a fumetti C4B propone un media innovativo, catcy, flessibile ed estremamente efficace.

    Rivolgiti a ilmiofumetto.it con fiducia e chiedi informazioni senza impegno. Studieremmo il tuo business case e ti proporremo il prodotto C4B più adatto alle tue esigenze.

    Read more →

    Come catturare l’attenzione del pubblico utilizzando lo storytelling

    Come catturare l’attenzione del pubblico utilizzando lo storytelling

    La comunicazione è diventata un aspetto cruciale per riuscire a catturare l’attenzione del pubblico. Non è più sufficiente essere chiari: bisogna essere interessanti, divertenti, veloci e soprattutto esserlo più degli altri. Abituati a essere bombardati di informazioni da tutti i lati e in ogni momento, abbiamo imparato a filtrare quelle poco importanti, interessanti o noiose.

    comunicazione efficace

    Catturare l’attenzione del pubblico può quindi essere difficile avendo a disposizione solamente una manciata di secondi. Nell’era del digital marketing, tutte le aziende hanno la possibilità di accedere a strumenti e competenze di marketing di base ed è sempre più difficile riuscire a distinguersi. Gli utenti possono accedere a contenuti ovunque e in qualsiasi momento, di conseguenza il tasso di abbandono di un’attività a favore di una più immediata è molto più alto rispetto al passato.


    Come catturare l’attenzione del pubblico: lo storytelling


    Le aziende con grande capitale a disposizione possono contare su grandi reparti di marketing dedicati allo sviluppo delle migliori strategie di comunicazione. Eppure, spesso, ad attuare le strategie più efficaci sono le imprese il cui successo dipende proprio dalla loro capacità di raggiungere il pubblico in modo originale e tempestivo.

    A distinguere le nuove generazioni di marketers c’è una profonda conoscenza delle modalità tradizionali e delle tecniche più rodate, accostate a una predisposizione maggiore al ritmo di evoluzione degli strumenti digitali, una migliore capacità d’adattamento alle tendenze socio-economiche globali e a una più attenta analisi dei canali e mezzi a loro disposizione.

    Per questo, una tecnica che sembra abusata e data per scontata come lo storytelling è in realtà oggi il cuore per la riuscita di una strategia digitale comunicativa.

    Grazie alle potenzialità dello storytelling, le aziende possono avvalorare la propria proposta creando una vera e propria esperienza attorno ai propri prodotti e servizi, a cui l’utente può accedere in modo più consapevole e partecipativo.

    Raccontare, infatti, non è sinonimo di mentire o girare intorno a un concetto. Al contrario di quanto fatto per oltre 50 anni dalle agenzie di comunicazione tradizionali, le cui tecniche di storytelling si basavano sul fare leva su determinati aspetti psicologici del cliente, spesso in modo non del tutto onesto, oggi è richiesto un livello di onestà e trasparenza senza precedenti.

    Lo stesso Google è in costante evoluzione per fornire agli utenti informazioni più vere, attendibili e utili possibili, premiando quindi non più risorse e fonti apparentemente ben indicizzate, ma quelle la cui rilevanza può davvero essere d’aiuto a chi effettua le ricerche online.


    Perché utilizzare lo storytelling


    Al contrario di quanto si possa credere, tantissime aziende rimangono legate al proprio stile di comunicazione e sono scettiche nell’adottare nuovi metodi. Per anni sono riuscite a raggiungere i propri obiettivi senza doversi rinnovare e temono che il rischio di cambiare possa causare l’effetto opposto.

    Sbagliato. Evolversi non solo permette di raggiungere nuovi potenziali clienti, ma dà un messaggio forte a quelli abituali, che troveranno una ragione in più per rivolgersi a te. A patto che ciò che racconti, ovviamente, sia determinante per soddisfare i loro bisogni.


    Strumenti e metodi di comunicazione per catturare l’attenzione del pubblico


    Originalità e qualità sono i due fattori più incisivi nell’utilizzo dello storytelling all’interno di una strategia di comunicazione. La buona notizia è che sono due valori intrinsechi del racconto, pertanto gettano le basi per la costruzione di una strategia vincente.

    comics for business

    Per ottenere risultati, però, è importante selezionare il giusto mezzo per raccontare una storia.

    Anche in questo caso, il marketing evolve cercando risposte in linguaggi tanto noti e conosciuti quanto inesplorati, come il fumetto.

    Il fumetto permette di unire le immagini al testo, rendendo molto più chiaro qualsiasi concetto e moltiplicando l’effetto grazie a una storia convincente e personaggi in cui il pubblico possa immedesimarsi. Raccontare attraverso le immagini aumenta la chiarezza del messaggio, lo rende più coinvolgente e memorabile. Senza contare il fattore divertimento! Il linguaggio a fumetti ha la straordinaria capacità di rendere leggeri e divertenti anche i temi più seri o complessi, senza per questo banalizzarli ma, valorizzandone gli aspetti più importanti.

    Sei un’azienda che vuole rilanciare la propria immagine con un budget contenuto?

    I fumetti offrono un incredibile rapporto qualità prezzo e sono estremamente efficaci anche con investimenti ridotti. Tutto ciò di cui hai bisogno in un unico formato, senza dover investire su contenuti grafici unici e costosi o su tools gratuiti e privi di personalizzazione. I fumetti ti aiutano a impostare sempre campagne marketing nuove e personalizzate, unendo il massimo dell’impatto visivo alla chiarezza espositiva.

    Sei una startup che vuole introdursi sul mercato in maniera alternativa e coinvolgente?

    Il fumetto è uno strumento eccezionale per trasmettere il tuo messaggio chiaramente e velocemente al pubblico, mantenendo al contempo un’immagine giovane, creativa e innovativa. Perché il fumetto esiste da sempre, ma offre infinite esplorazioni.

    Sei una grande azienda e vuoi intraprendere un nuovo programma di formazione per i tuoi dipendenti?

    Con il fumetto avrai l’attenzione di tutto il tuo staff e la certezza che imparino tutto quel che hai bisogno che sappiano, in maniera molto più efficace dei tradizionali corsi di aggiornamento.


    E poi sembrerai molto più simpatico!




    Read more →

    LEON, PILOTA DELLA SQUADRA CARBURANTI FUEL99: UN FUMETTO DA COLORARE PER I PIU’ PICCOLI

    LEON, PILOTA DELLA SQUADRA CARBURANTI FUEL99: UN FUMETTO DA COLORARE PER I PIU’ PICCOLI

    Raffaele dalla provincia di Siracusa è titolare di una stazione di servizio: la FUEL 99. Raffaele ha contattato Comics 4 Business (fumetti per le imprese) con la precisa idea realizzare un fumetto e un personaggio da colorare per la sua azienda. 

    fumetti per imprese

    Con Comics 4 Business troviamo soluzioni per aiutare le aziende a comunicare efficacemente i propri messaggi e con FUEL99 abbiamo fatto proprio questo: il fumetto parla di Leon, un leone pilota che compete in una corsa automobilistica contro altri personaggi animaleschi. Leon è un personaggio molto coraggioso ma anche gentile e rispettoso: infatti durante la fatidica gara lascia attraversare la strada ad una signora anziana...come andrà a finire il gran premio per Leon dopo questo imprevisto?

    L'obiettivo di Raffaele e della FUEL99 non era solo quello di lasciare qualcosa ai bambini (un libricino da colorare) ma anche quello di educare i bambini che stanno a cuore alla FUEL99 e a Raffaele: il rispetto, la gentilezza, la lealtà.

    Ci saranno altre avventure per Leon che continuerà a dare ai bambini messaggi importanti: il rispetto dell'ambiente, la sicurezza stradale, i valori dell'amicizia e del rispetto degli altri.

    comunicazione d'azienda


    Il compito della realizzazione di questo fumetto è stato affidato alla bravissima Marta, una talentuosa disegnatrice che si è occupata dare vita alla storia, suddividendola in 10 tavole in bianco e nero.

    Questo fumetto ha reso Raffaele e i suoi soci della FUEL99 estremamente soddisfatti e felice! Ci auguriamo che sarà il suo passaparola a portarci un nuovo cliente!

    Se anche tu vuoi far conoscere la tua azienda, i suoi prodotti e servizi al mercato compila il form e chiedici un preventivo senza impegno. Comics 4 Business è la soluzione su misura per far volare il tuo business!

    Read more →

    Un video Doodly per Armando

    Un video Doodly per Armando

    Armando, dalla provincia di Viterbo, si è rivolto a ilmiofumetto.it per sponsorizzare un nuovo servizio di video consulenza.

    Con la pandemia, molte regole del gioco sono cambiate e alcune professioni si sono dovute reinventare. Così Armando, dottore commercialista, ha deciso di commissionarci la realizzazione di un video personalizzato che spiegasse in modo semplice e accattivante il nuovo servizio: consulenze fiscali e tributarie, aperture Partita Iva e società, assistenza alle start up digitali, consulenze sul lavoro in generale...insomma molti ambiti. Un servizio ad alta qualità e a basso costo. Tuttavia per poterlo spiegare bene, Armando ha pensato di rivolgersi a ilmiofumetto.it e precisamente alla divisione Comics 4 Business, una serie di prodotti pensati per le aziende di ogni dimensione, in grado di aiutarle ad acquisire nuovi clienti, comunicare in modo efficace e con budget contenuti.

    Armando ha scelto il Video Doodly, per raccontare il suo servizio al grande pubblico: accattivanti e divertenti, questi sono video animati che illustrano le potenzialità dei servizi e prodotti. Piccole scenette, dove personaggi - in cui il fruitore si può immedesimare - sono alle prese con veri problemi. 


    La mano di Natale ha permesso di realizzare i disegni alla base delle animazioni Doodly. Natale è uno dei nostri disegnatori più perfezionisti e dotato di grande tecnica e talento.
    Con Armando abbiamo studiato una tattica di approccio ad Instagram che consente di suddividere il video in puntate in modo da creare una attenzione seriale, fornendo ogni volta qualche informazione in più. Inoltre abbiamo creato diversi formati adattabili ai differenti tipi di video Instagram (Reel, IGTV, post) suggerendo ad Armando la sponsorizzazione dei post per fare più lead generation.

    Se anche tu vuoi far conoscere la tua azienda, i suoi prodotti e servizi al mercato compila il form e chiedici un preventivo senza impegno. Comics 4 Business è la soluzione su misura per far volare il tuo business!

    Read more →

    3 motivi per utilizzare il fumetto come strumento di marketing

    3 motivi per utilizzare il fumetto come strumento di marketing

    Semplici principi di storytelling per distinguerti in comunicazione

    Senza una strategia di marketing, un prodotto interessante da solo non è sufficiente a garantire il successo di un’azienda. Il mondo è pieno di concorrenti che possono replicare il tuo prodotto o fornire un’alternativa migliore, più economica, o semplicemente raccontarla meglio.

    Ecco perché la comunicazione, ora più che mai, è un aspetto sempre più intrinseco del modo di fare business, indipendentemente dalle dimensioni di un’azienda. Al contrario, spesso sono proprio le piccole aziende a dimostrare quanto una buona strategia di storytelling possa fare la differenza nel ritorno d’investimento promozionale.

    Ma se tutti fanno marketing in modo efficace, e sempre più aziende utilizzano lo storytelling per colpire il proprio pubblico, cosa si può ancora fare per differenziarsi dalla concorrenza?

    Usare il fumetto!

    storytelling a fumetti

    Se usati in modo intelligente, i fumetti possono essere uno strumento estremamente efficace. Unire le immagini al testo rende molto più chiaro qualsiasi concetto e l’effetto è moltiplicato se accompagnato da una storia convincente e personaggi in cui il pubblico possa immedesimarsi.

    Raccontare attraverso le immagini aumenta la chiarezza del messaggio, lo rende più coinvolgente e memorabile. Inoltre, i fumetti hanno la straordinaria capacità di rendere leggeri e divertenti anche i temi più seri o complessi, senza per questo banalizzarli ma, valorizzandone gli aspetti più importanti.


    Ecco quindi 3 motivi per cui utilizzare il fumetto per la propria strategia di comunicazione può farti spiccare:

    1 - È immediato

    Il linguaggio del fumetto si basa su un codice estremamente complesso, ma così accettato e universalmente condiviso da diventare perfetto per qualunque necessità.

    Qualsiasi concetto, spiegato a parole, non ha la stessa immediatezza ed efficacia di un’immagine. Dall’altro lato, invece, spesso è necessario scrivere copy interessanti e fortemente esplicativi. Il fumetto è la soluzione perfetta per unire entrambe le necessità all’interno di un unico contenuto, che può essere poi condiviso in modo versatile su tutte le proprie piattaforme digitali, distribuito a fiere e convegni e adattarsi a qualsiasi tipo di formato.

    2 - È divertente

    Spesso, trasmettere concetti complessi o fortemente istituzionali senza risultare pedanti o allontanare il pubblico può essere molto difficile. Molte aziende hanno ancora grandissime difficoltà a comunicare ai propri dipendenti nel modo corretto, con scarsi risultati in termini di condivisione dei valori propri di mission e vision.

    Grazie ai fumetti, la comunicazione può essere immediatamente più divertente ed essenziale, toccando direttamente l’emotività del pubblico, che a quel punto può sentirsi più vicina all’istituzione perché sotto una luce più umana e meno distaccata.

    Inoltre, il livello di concentrazione richiesto all’utente per la lettura di un fumetto è molto più basso rispetto a quanto serve per decifrare un monotono e criptico powerpoint! Al contrario di grafici e dati complessi riassunti in poche slide, una serie di vignette possono raccogliere più consenso e attenzione, impegnando meno il pubblico che può apprendere le stesse informazioni facendo meno fatica.

    3 - È economico

    In marketing puoi avere tempo, denaro, o in alcuni casi entrambe le risorse. Indipendentemente dalla strategia che decidi di adottare, però, è sempre sui contenuti che si basa la comunicazione. Senza il contenuto adatto, nessun investimento di tempo o soldi sarà mai giustificato.

    La promozione è cara e gli strumenti di marketing tradizionali, così come quelli più moderni dell’era digitale, possono essere poco accessibili per chi non ha tempo e risorse da investire nel comprenderne l’utilizzo. Di conseguenza, si cerca di massimizzare gli investimenti per trovare anche solo un contenuto in grado di fare la differenza in un mare di campagne promozionali omogenee.

    I fumetti offrono un incredibile rapporto qualità prezzo e sono estremamente efficaci anche con investimenti ridotti. Tutto ciò di cui hai bisogno in un unico formato, senza dover investire su contenuti grafici unici e costosi o su tools gratuiti e privi di personalizzazione. I fumetti ti aiutano a impostare sempre campagne marketing nuove e personalizzate, unendo il massimo dell’impatto visivo alla chiarezza espositiva.

    Perchè ormai non è più sufficiente essere chiari, ma bisogna essere interessanti, divertenti, e raggiungere il proprio pubblico velocemente attraverso il percorso di minor resistenza, che non solo permetterà a noi di raggiungerli facilmente, ma che soprattutto permette a loro di seguirci, trovarci e capirci senza sforzi.

    Per questo abbiamo inventato Comics 4 Business, un metodo rivoluzionario ed estremamente efficace di fare marketing nell’era del digitale.

    fumetti per aziende

    Tramite l'applicazione dei migliori principi di storytelling, C4B aiuta le aziende a comunicare in modo più chiaro, memorabile e persuasivo sia ai propri dipendenti - migliorando il clima e l’engagement - che al mercato, generando awareness sui prodotti e servizi offerti e facilitando l’acquisizione di nuovi clienti. Che si tratti comunicazione verso i tuoi clienti o all’interno della tua organizzazione, i fumetti, fidati, sono lo strumento perfetto.

    Prova a leggere il resto dei nostri articoli, per scoprire di più su cosa lo storytelling può fare per la tua azienda, per il tuo brand o il tuo prodotto.

    Read more →

    Ecco perchè i fumetti possono avere un ruolo fondamentale nello sviluppo del tuo business

    Ecco perchè i fumetti possono avere un ruolo fondamentale nello sviluppo del tuo business

    Il fumetto entra in “risonanza” con il nostro cervello in modo così profondo ed efficace rispetto a qualsiasi altro media.  Sembra impossibile da credersi ma neanche la TV o il cinema sono così “potenti”! in questo senso.

    Cosa intendiamo esattamente con “risonanza”? Ebbene il linguaggio dei fumetti parla al sistema percettivo visivo del nostro cervello secondo un principio noto come “Effetto Pittorico Superiore”.

    La vista è il nostro senso predominante. Assorbe il 50% delle risorse cerebrali e seppure le parole che compongono un testo abbiano un qualche valore grafico-pittorico, le immagini sono un mezzo decisamente superiore e più efficace per veicolare ed imprimere informazioni nel nostro cervello. Per questo parliamo di “Effetto Pittorico Superiore”.

    storytelling

    Alcuni studi hanno dimostrato che trascorse 72 ore da una presentazione orale  le persone sono in grado di ricordare solo il 10% delle informazioni comunicate, ma se a quella presentazione vengono associate immagini (efficaci e risonanti con il parlato) allora il ricordo balza al 65%!!

    I fumetti hanno la straordinaria ed unica capacità di legare il testo e le immagini in un solo media. Date un occhiata a questo esempio magnifico di utilizzo del linguaggio a fumetti per finalità divulgative per avere un’idea più chiara di ciò che stiamo dicendo qui.

    Per questo i fumetti stanno trovando applicazioni molto interessanti nelle organizzazioni aziendali, nell’ambito sales & marketing, della formazione, della comunicazione interna ed esterna, della customer journey & experience.

    acquisition

    Il Visual Telling (o Stortytelling) si sta affermando sempre di più perchè oggi la comunicazione globale passa attraverso la rete, che veicola contenuti veloci, attraverso Instagram, Pinterest, Facebook, Youtube. Il testo è ridotto all’osso (adesso capite perché Twitter non vuole testi superiori ai 140 caratteri?).

    I vantaggi del visual telling by ilmiofumetto.it

    Quindi, torniamo a noi. Alla tua azienda. Grande o piccola che sia, ha bisogno de ilmiofumetto.it per creare contenuti di impatto da veicolare sul tuo target di riferimento ma anche verso i tuoi prospect, i potenziali clienti da acquisire.

    Quali sono i vantaggi di sviluppare questi contenuti  a fumetti di business con ilmiofumetto.it?

    • Stabilire una connessione emotiva ed empatica con i tuoi clienti attuali e potenziali à maggior engagement
    • Differenziarsi dai propri concorrenti utilizzando un mezzo nuovo, dirompente e veicolabile massivamente a bassissimo costo à posizionamento esclusivo
    • Raccontare storie coinvolgenti, memorabili e convincenti in modo chiaro, semplice ed efficace à maggiori capacità di promozione e vendita dei tuoi prodotti/servizi

    In poche parole ilmiofumetto.it – attraverso lo sviluppo di narrazioni a fumetti mirate – ti aiuterà a risparmiare tempo e denaro per raggiungere i tuoi obiettivi di business.

    comunicazione efficace

    Quali possono essere le possibili applicazioni del visual telling de ilmiofumetto.it?

    Esistono innumerevoli campi di applicazione. Vediamo alcuni esempi (non esaustivi).

    Story Mapping

    Creazione di situazioni tipiche di problemi in cui può trovarsi il cliente e poi offrire la soluzione. Di solito si segue il classico approccio empatico: problema del cliente-soluzione teorica-soluzione pratica = servizio/prodotto. Si parte quindi dal landscape scenario che ipotizza diverse situazioni per poi passare allo story telling/storyboarding e infine alla realizzazione grafica.

    Change Management

    Situazioni più frequenti nelle grandi aziende, i grandi cambiamenti organizzativi sono materie molto delicate e spesso difficili da comunicare alla popolazione aziendale. Quindi come ottenere il giusto grado di attenzione, coinvolgimento e azione da parte delle persone? Semplice…usare i fumetti! I fumetti sono cme cavalli di Troia: nessuno si aspetta un messaggio dai toni seri in un fumetto. Sono un ottimo modo per “sdrammatizzare” perché sono divertenti e interessanti e soprattutto vengono senz’altro letti.

    Email Marketing

    Quale è stata l’ultima volta che hai ricevuto un fumetto nella tua posta in arrivo? La risposta è “probabilmente mai” ed è anche il motivo per cui apriresti il messaggio e leggeresti quel fumetto. Usare i fumetti nell’email marketing è un ottimo modo per attirare l’attenzione delle persone. I fumetti ti permettono di combinare testo e immagine, ciò che costituisce un perfetto mix per aumentare l’efficacia dei tuoi messaggi.

    lead generation

    HR

    Diciamo la verità. Le mail inviate dalla risorse umane sono spesso noiose, irritanti e questo è il motivo per cui altrettanto spesso non vengono neppure lette. Utilizzando i fumetti, questi messaggi diventeranno automaticamente più divertenti e coinvolgenti. La creazione del fumetto per sua natura costringe a lavorare sull’essenza del messaggio e sulla sua efficacia, spogliandolo dei meta testi e delle parti più inutili e noiose.

    Comunicazione interna

    Accade spesso, pensaci bene. Si impiegano ore per scrivere una circolare o una nota interna, cercando di assemblare le parole giuste, di usare il tono più appropriato e poi,  alla fine, quasi nessuno la legge o la ricorda. Il vantaggio di usare il linguaggio a fumetti qui, è evidente. Non c’è bisogno di ponderare ore e ore su parole, tono, punteggiature, spaziature…sono sufficienti 8 secondi di lettura a fumetti per fare centro e rendere una comunicazione corporate avvincente ed esaustiva!

    Come vedi questi sono solo alcuni esempi di ciò che ilmiofumetto.it può realizzare per te.

    Clicca QUI e scopri tutti i servizi di Comics 4 Business, la divisione business de ilmiofumetto.it pensata proprio per far crescere il tuo business e comunicare in modo efficace ai tuoi clienti attuali e potenziali.

    Read more →